Il triangolo No !

Una pronuncia della Cassazione, la n. 19193/2015, ha confermato la sentenza della Corte d’Appello, che ha condannato al risarcimento chi ha fatto credere al coniuge di avere interrotto una relazione extraconiugale.foto-separazione

Condannato per avere continuato la  relazione extraconiugale con un altro partner, facendo credere alla ex che era stata superata la crisi, usando un atteggiamento equivoco e mistificatorio. 

Questa pronuncia, depositata il 28 settembre ha confermato la la condanna ad € 10.000,00 ( diecimila euro); in sede di motivazione il Giudice di merito ha precisato come è stata lesa la dignità della ex moglie, cagionandole uno stato di depressione

Cosa che ha aggravato la situazione è stata poi la circostanza che della nuova convivenza erano a conoscenza numerose persone, tra le quali i suoi stessi parenti.

Che il rapporto fosse continuato ad insaputa della donna è stato anche confermato dallo stesso ricorrente

Ne consegue che essendo stata lesa la dignità della donna. all’uomo non resterà altro che pagare.

Corte di Cassazione n. 19193/2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...