Condannata l’Italia per avere leso il DIRITTO DI ESSERE NONNI

La Corte di Strasburgo da ragione a due nonni e riconosce il loro diritto di esserci nella vita della nipotina; hanno purtroppo dovuto attendere 12 anni e lunghe battaglie per VINCERE.

Purtroppo al tempo la piccola aveva solo 5 anni e oggi ne ha 17, due nonni vittoriosi, speriamo non solo una vittoria morale.

nonno-nipote-videochioghi_600x398

Non è mia abitudine prendere posizione sui temi trattati, ma questo argomento mi tocca sensibilmente non condividendo i tempi della giustizia, soprattutto in questa materia; giustizia che rischia di diventare la prima fonte di ingiustizia.

Continua a leggere

CONDANNATA PER AVERE “ARMATO” IL FIGLIO CONTRO L’ALTRO GENITORE

Condanna inflitta ad una madre che aveva “usato” il figlio per una battaglia contro il padre.

Il Tribunale di Roma ha condannato una madre – genitore separato, per avere provocato lo “sbilanciamento” del rapporto genitoriale a suo favore ed a danno dell’altro genitore; vi è stata quindi una condanna con ammonizione ed una sanzione amministrativa in favore della Cassa per le ammende prevista dall’articolo 709-ter del Codice di procedura civile.separazione-genitori1-300x199

Continua a leggere