LA PRIMA CASA SI PUO’ PIGNORARE?

53bbe-ee691-7ca0b-718bb-086efPer i debiti con privati, quali banche, finanziarie, fornitori, condominio, persone fisiche o altre società, non vi è nessun limite al pignoramento degli immobili del debitore. Quindi anche la prima casa è pignorabile, l’unica casa, anche se all’interno c’è un minore, un invalido e il debitore non ha altri beni. Ma se il creditore è l’agente della riscossione? Continua a leggere

Vicino ‘spione’ condannato

IMG_5117Puntare le telecamere sull’immobile del vicino è costato una condanna ad un vicino di casa. Il Tribunale di Catania, con la sentenza del 31 gennaio 2018 ha condannato un condomino  a risarcire la somma di 2mila euro a favore del suo vicino, quale risarcimento per il danno non patrimoniale subito per l’intrusione. Continua a leggere

SENZA NULLA OSTA no pubblicazioni matrimonio con donna musulmana

Ho ottenuto da qualche giorno l’emissione di un decreto dal Tribunale di Roma che ha autorizzato il matrimonio di una ragazza del Marocco con un ragazzo italiano.
Per le pubblicazioni l’anagrafe del Comune italiano del luogo di residenza richiede il nulla osta dell’ambasciata.
L’ambasciata però rilascerà il nulla osta solo se la donna sposerà un musulmano o, nel caso in cui il promesso sposo sia italiano, solo a seguito di una conversione all’Islam da parte dell’uomo.divieto-matrimonio Continua a leggere

HA DATO POCHI ESAMI ALL’UNIVERSITA’, REVOCATO IL MANTENIMENTO.

La Corte di Cassazione I Sezione Civile con la Sentenza 29 settembre 2015 – 1 febbraio 2016, n. 1858 ha esaminato il caso relativo al diritto al mantenimento di un figlio maggiorenne, studente universitario e non economicamente autosufficiente che aveva dato prova di poco impegno nello studio.non-studia Continua a leggere

ATTENZIONE – ALLE polizze assicurative delle società SPORTIVE .

Mi sono occupata di recente di un indennizzo per un infortunio subito da una ragazza durante una lezione di equitazione. La caduta da cavallo aveva comportato la rottura del malleolo, l’applicazione del gesso per oltre un mese, ulteriori 30 giorni di riposo con divieto di poggiare il piede, fisioterapia.ok-foto
Trattandosi di figlia di una cliente mi è stato chiesto di aiutarla ad attivare la polizza dell’ASI – Associazioni sportive e sociali italiane.
Dalle mera lettura delle condizioni ho constatato come i massimali fossero irrisori, ma ho comunque inoltrato la denuncia allegando una notevole documentazione medica.

Continua a leggere